Merenda

Insieme ai pasti principali (colazione, pranzo e cena), fare uno spuntino a metà mattina e la merenda nel pomeriggio aiuta a mantenere attivo il metabolismo e ad arrivare meno 'affamati' ai pasti principali (Fonte: INRAN, 2008). Per questo, gli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio sono una buona abitudine da non trascurare, a tutte le età. Secondo le indicazioni dei nutrizionisti, questi mini-pasti dovrebbero fornire circa il 5-7% del fabbisogno energetico giornaliero. Per un adulto questo equivale a 100-140 kcal (rispetto alla GDA di 2000 kcal); nel caso di un bambino di 8-10 anni, a circa 80-150 kcal (per un fabbisogno calorico medio che può oscillare tra circa 1600 e 2100 kcal - Joint FAO/WHO/UNU Expert Consultation 2001 "Human Energy Requirements").

Merenda