La lista ingredienti e la tabella nutrizionale

Ora che hai acquisito qualche nozione in più sulla tua alimentazione e sul gelato, impara a scegliere i prodotti più adatti a te!

La lista ingredienti e la tabella nutrizionale

La lista ingredienti è una indicazione obbligatoria che riporta tutti gli ingredienti (ed eventuali additivi) presenti nell'alimento, rigorosamente in ordine decrescente di quantità. La tabella nutrizionale contiene i dati relativi al contenuto energetico e ai principali nutrienti , specificando in che quantità sono presenti nell'alimento.

Insieme, lista ingredienti e la tabella nutrizionale rappresentano una sorta di 'carta d'identità' del prodotto e forniscono informazioni molto importanti, utili per orientare le nostre scelte sia nell'acquisto che nel consumo degli alimenti.


L'indicazione dei valori nutrizionali sui prodotti non è sempre obbligatoria per legge, ma Algida si è impegnata a fornirla per tutti i suoi gelati, per consentirti di fare le tue scelte con consapevolezza e tranquillità. La quantità dei nutrienti è specificata sia per 100 grammi di prodotto sia per pezzo: in questo modo potrai sempre avere un'idea chiara di come ti stai nutrendo.


Analizziamo, ora, i nutrienti che compaiono nella tabella nutrizionale, per saperne qualcosa in più.

Valore energetico

Unità di misura: Chilocalorie (kcal), Chilojoule (kJ)

Indica l'apporto energetico dell'alimento, che contribuisce a coprire il fabbisogno energetico giornaliero.
Questo fabbisogno varia ampiamente in relazione a fattori quali il sesso, età e il livello di attività fisica e metabolismo di base, in risposta all'assunzione di cibo e all'attività fisica.

Ecco alcuni esempi:

- 1700 kcal (ca.): fabbisogno energetico di un bambino maggiore di 6 anni o di un'anziana dalla vita sedentaria;
- 2100 kcal (ca.): fabbisogno energetico di una ragazza adolescente, di un uomo sedentario o di una donna attiva;
- 2600 kcal (ca.): fabbisogno energetico di un ragazzo adolescente o di un adulto dinamico.


* INRAN, Linee guida per una Sana Alimentazione Italiana. Revisione 2003.

Proteine

Unità di misura: Grammi (g)


In una alimentazione equilibrata, circa il 15% del fabbisogno energetico giornaliero deve essere fornito dalle proteine.

Poichè ogni grammo di proteine libera circa 4kcal, una dieta media di 2000 kcal richiede un consumo giornaliero di circa 75 grammi di proteine.

Carboidrati

Unità di misura: Grammi (g)


Questa voce include tutti gli zuccheri, sia semplici che complessi, contenuti nell'alimento.

I carboidrati rappresentano la base dell'alimentazione e forniscono circa il 50-60% del fabbisogno energetico giornaliero nell'ambito di una dieta equilibrata.

Poiché ogni grammo di carboidrati libera circa 4kcal, una dieta media di 2000 kcal richiede un consumo giornaliero di circa 275 g di carboidrati.

Zuccheri

Unità di misuraGrammi (g)


Questa voce si riferisce ai soli zuccheri semplici, rappresentati prevalentemente da saccarosio, fruttosio e lattosio. 

I nutrizionisti ne consigliano un consumo moderato, tale da coprire non più del 15% del fabbisogno energetico giornaliero, l'equivalente di circa 75 g per una dieta media di 2000 Kcal.

Grassi

Unità di misuraGrammi (g)


Questa voce esprime il contenuto totale di acidi grassi contenuti nell'alimento: saturi, monoinsaturi, polinsaturi.

Questi nutrienti hanno un apporto doppio rispetto a proteine e carboidrati, pari a circa 9 kcal per grammo.

Nell'ambito di una dieta equilibrata, i grassi dovrebbero essere con moderazione, non superando il 30% del fabbisogno energetico giornaliero, l'equivalente di circa 65 g per una dieta media di 2000 kcal.

Grassi saturi

Unità di misura:Grammi (g)


Il consumo di questa particolare tipologia di grassi deve essere controllata in quanto una assunzione eccessiva aumenta il rischio di andare incontro a patologie cronico-degenerative.

Secondo le raccomandazioni, i grassi saturi devono concorrere non oltre il 7-10% alla soddisfazione del fabbisogno energetico giornaliero, l'equivalente di circa 16-22 g per una dieta media di 2000 kcal.

Fibra

Unità di misura:Grammi (g)


La fibra è una componente fondamentale dell'alimentazione per le sue molteplici funzioni positive: migliora la funzionalità intestinale, riduce l'assorbimento di altri nutrienti come grassi e zuccheri, aumenta il senso di sazietà.

I nutrizionisti raccomandano di consumarne circa 30 g al giorno nel contesto di una dieta varia ed equilibrata.

Sodio

Unità di misura:Grammi (g)


Il sodio è un sale minerale che, consumato in eccesso, può favorire l'ipertensione arteriosa.

Secondo le raccomandazioni internazionali, la sua assunzione dovrebbe essere inferiore a 2,4 g al giorno, corrispondente a circa 6 grammi di sale da cucina (cloruro di sodio).